Moda Autunno Inverno

Quali saranno le tendenze Moda Autunno Inverno 2021- 2022? Il nero viene abolito e lascia spazio al colore ma come abbinarli tra loro senza sembrare un arlecchino? 

I capi dalle tonalità forti abbinati tra loro sono favolosi in passerella ma poi come abbinarli nella vita di tutti i giorni senza risultare fuori luogo?

Da qui nasce l’idea di Virginia Varinelli, creare un brand di moda high profile con tonalità più o meno accese ma che si possano adattare a tutte le situazioni che la vita quotidiana ci mette davanti.

Virginia Varinelli label è un brand 100% Made in Italy, la sua creatrice ha voluto lanciare la prima collezione per la stagione autunno/inverno 2021-2022 le tonalità predominati sono quelle del verde e dell’arancio.

Alla base della collezione la voglia di creare 7 capi che possano abbinarsi tra loro sia per il giorno che per la sera, una collezione Mix&Match per la giovane donna che ama viaggiare nel suo tempo libero e per la donna che viaggia per lavoro.

Una collezione che rispecchia l’animo della sua creatrice, dal logo che rappresenta un ferro di cavallo stilizzato per  sottolineare l’amore per l’equitazione della giovane designer fino al capo di punta della collezione: Lancelot Sweater

Un maglione creato per tutte le amanti dei cani che non rinunciano a vestirsi con stile anche per portare fuori il loro amico a quattro zampe.

Il nome è dedicato al primo cane di Virginia mancato qualche anno fa e a cui era molto legata.

Tendenze Autunno Inverno 2021- 22

La moda per la prossima stagione come preannunciato nel paragrafo precedente darà spazio al colore. Non solo Virginia Varinelli ha creato la sua collezione puntando sulle tonalità del verde e dell’arancio ma anche noti stilisti come Balmain e Givenchy hanno puntato sulle medesime tonalità per la Donna 2022.

C’è una nuova moda all’orizzonte; con la possibilità di lavorare da casa un paio di giorni alla settimana la donna moderna predilige capi di alta fattura e made in Italy piuttosto che scegliere capi Fast Fashion.

Non solo sostiene i brand italiani ma scegliendo marchi di alta qualità piuttosto che grandi catene come Zara e H&M aiuta l’ambiente. Le grandi catene fast fashion con le loro produzioni di massa inquinano nettamente di più il nostro pianeta.

Qui potete  visionare la Collezione di Virginia Varinelli e acquistarla direttamente sul sito. 

Lancelot Sweater

La collezione Fall/Winter Virginia Varinelli è stata ideata partendo da un concetto: Capi esclusivamente made in Italy  creati con materiali pregiati. 

Virginia ha analizzato cosa mancasse all’interno del guardaroba femminile e partendo dalle sue esigenze ha deciso di creare un maglione perfetto per le passeggiate con i nostri amici a 4 zampe.

Il Maglione è stato dedicato al primo cane di Virginia, Lancillotto che è mancato qualche anno fa, da qui il nome Lancelot Sweater. Realizzato con ben 8 fili di pura lana merino, il fit è over e lo troviamo in 3 colori differenti: Verde, Arancione e Nero.

Per ogni colore possiamo scegliere due taglie: XS/S  e M/L. La prima taglia è consigliata per un corporatura che indossa dalla taglia 38 alla 42 mentre la taglia M/L è consigliata per una corporatura che indossa dalla tg. 44 alla 48.

Lancelot Sweater si distingue per il fit over con un disegno a treccia sul cappuccio e maniche ampie anch’esse con tripla treccia. Altra particolarità di questo capo è il polsino a contrasto dove troviamo applicato il logo del brand su una targhetta oro rosa.

Il Maglione può essere abbinato alla giacca Fawcett sempre presente nella collezione di Virginia Varinelli o anche al cappotto Ivy

Lancelot Sweater: Il Maglione per il tempo libero con il proprio cane

Alla base della creazione di questo maglione c’era la voglia di un capo moda di alta fattura ma allo stesso tempo caldo e comodo per le giornate autunnali ed invernali da utilizzare per passeggiare con il proprio cane ma non solo. Adatto anche  alla stagione sciistica invernale .

Sul lato del maglione ritroviamo la dedica a Lancillotto che potete vedere nel dettaglio sullo shop

La campagna del brand è stata scattata in Brera, cuore pulsante della creatività meneghina, non a caso è il luogo del cuore di Virginia e ritroviamo il tag Milano sull’etichetta interna del marchio.